Matrimonio egualitario. Sergio Lo Giudice e Flavio Romani a Reggio Emilia

Matrimonio egualitario. Sergio Lo Giudice e Flavio Romani a Reggio Emilia

lo_giudice_romani
Prosegue il REmilia Pride, il percorso che ci vede vicini al 3 giugno e al primo gay pride della storia di Reggio Emilia è sempre più vicino.  Abbiamo addirittura una contromanifestazione di omofobi integralisti cattolici, quindi vuol dire che stiamo abbiamo lavorato in grande e bene.
Tra le tante iniziative ci tengo ad invitarvi Venerdì 26 Maggio al Circolo Gardenia per l’incontro con il Senatore Sergio Lo Giudice e Flavio Romani. 

Mentre la legge sulle unioni civili compie un anno e oltre 1.600 coppie in tutta Italia ne hanno già usufruito, non possiamo che notare che il vento dei diritti si è come placato. Il completamento del riconoscimento delle coppie LGBTI tramite il matrimonio egualitario e il riconoscimento del diritto alla genitorialità sono in uno stato di impasse. La proposta di legge sull’omotransfobia è stata prima depotenziata fino a renderla dannosa e poi impantanata.

La disponibilità del senatore Sergio Lo Giudice e del Presidente di Arcigay Flavio Romani ad essere con noi il 26 maggio in supporto del Remilia Pride, ci da la possibilità di approfondire questi e altri argomenti per capire cosa possiamo fare – noi – come società civile per essere di supporto al movimento LGBTI, come e con quali metodi cercare fronte comune per far ripartire la stagione dei diritti e farne di nuovo soffiare forte il vento.

Il Circolo Darwin e il Circolo Arci Gardenia  invitano tutta la cittadinanza all’incontro in supporto del Pride di Reggio Emilia del 3 Giungo.  Venerdì 26 maggio presso il Circolo Gardenia in Viale Regina Elena, 14, Reggio Emilia, alle ore 18:30. Dopo l’iniziativa sarà possibile partecipare all’aperitivo in supporto delle spese del Remilia Pride, è richiesto un contributo di 8€.

Questo si chiuderà in 0 secondi

× Scrivimi!