In Coalizione Civica sarà un’opposizione consapevole e costruttiva

In Coalizione Civica sarà un’opposizione consapevole e costruttiva

Tra i politici con più preferenze a questa tornata elettorale, mi posiziono al terzo posto. Dopo essere stato invitato a partecipare a “Il Graffio”, famosa trasmissione di Telereggio, condivido alcune riflessioni emerse durante la serata.

Abbiamo parlato di campagna elettorale e sono orgoglioso di aver dichiarato che Coalizione Civica è stata una bella macchina, portata avanti da una bella squadra, abbiamo lavorato bene anche nelle periferie. Per quanto riguarda il momento dedicato alle urne, purtroppo ha prevalso il non-voto. Quel che ne deduco? Bisogna riuscire a riprendere la fiducia dei cittadini.

Sicuramente saranno gli anni a parlare, ma sento di poter affermare che Coalizione civica farà un’ opposizione costruttiva, consapevole a vantaggio dei cittadini. L’obiettivo non è comunicare per slogan, ma adoperarsi in questi cinque anni per rispondere ai temi sentiti dai reggiani. Fino ad ora, il lavoro non è stato smentito.

Di fatti, Coalizione Civica ha presentato più documenti in consiglio comunale. Rimangono in primo piano temi che abbiamo cercato di sollevare e riportare all’ascolto e tra le varie proposte, quella di spostare parte dei soldi destinati alla comunicazione sul patrimonio edilizio, già del Comune.

Ricordiamoci che ci sono 300 alloggi da  recuperare su cui ci si è spesi poco, ma soprattutto non dimentichiamo che la direzione dei soldi pubblici è una scelta politica ed è ciò che determina un buon governo.

Un altro tema molto importante sul quale lavoreremo sarà la conciliazione di  tempi di vita-lavoro delle famiglie, seguendo esempi concreti e virtuosi realizzati già anche nel nostro capoluogo di regione.  “Scuola aperta” di Bologna è un sistema che potrebbe garantire educazione e sicurezza ai ragazzi e concedere tempo anche ai genitori. Inoltre, ci sarà da lavorare e tenere sotto controllo il debito pubblico che in questi anni è esploso.

Noi abbiamo un obiettivo in Coalizione Civica, che è quello di lanciare una nuova classe dirigente per l’amministrazione locale, che continuerà a essere presente sul territorio. Un progetto a lungo termine e nulla di diverso da quello che è stato sempre promosso durante la campagna elettorale che ha presentato nuovi volti civici, che in questi cinque anni continueranno il lavoro nei quartieri.  

Per la mia concezione di politica e, per quella di Coalizione Civica, la politica non è un fatto di persone singole, ma è una questione collettiva. Nei prossimi anni Coalizione si rafforzerà.

La squadra di Coalizione Civica manda i migliori auguri a me e al Dott. Fabrizio Aguzzoli. In questi anni ci impegneremo a rimanere a disposizione dei nostri e delle nostre cittadini e cittadine.

Questo si chiuderà in 0 secondi

× Scrivimi!