Nuovi parcheggi per i residenti di Porta Castello, Reggio Emilia

Nuovi parcheggi per i residenti di Porta Castello, Reggio Emilia

Approvata la proposta dei cittadini, grazie ad Anna, di rimuovere l’inutilizzata area di carico scarico di via Fiastri e creare due nuovi parcheggi per i residenti di Porta Castello.

Premesso che
Lo stallo per carico/scarico merci è un’area di sosta riservata ai veicoli che devono effettuare attività di carico e scarico merci in prossimità di edifici con destinazione commerciale o artigianale. 

Nei centri abitati i Comuni possono, con ordinanza del sindaco, prescrivere orari e riservare spazi per i veicoli utilizzati per il carico e lo scarico di cose (Decreto legislativo 30/04/1992, n. 285, art. 7Nuovo codice della strada). La sosta è consentita solo temporaneamente per le operazioni di carico e scarico merci.

Gli stalli di sosta devono:

  • essere delimitati da strisce gialle
  • avere l’apposito simbolo dipinto sul terreno
  • essere affiancati dallo spazio libero necessario per aprire lo sportello del veicolo, fare manovra e salire sul marciapiede.

Qualunque attività commerciale, da sola o in gruppo, può quindi chiedere un parcheggio riservato all’attività di carico e scarico merci presentando domanda in Comune. Il Comune deciderà dove posizionare quest’area che sarà delimitata da linea gialla continua e sarà indicata con l’apposita segnaletica.

Il divieto di sosta per carico e scarico merci viene segnalato dalle 8.00 alle 20.00 dei giorni feriali, si può parcheggiare senza rischiare il verbale per divieto di sosta la notte e la domenica. Per chi dovesse sostare sul divieto di sosta nelle aree riservate al carico/scarico merci è prevista una sanzione da 24 a 97 euro per i ciclomotori e i motoveicoli a due ruote e da 41 a 168 euro per i restanti veicoli.

Considerato che
In Via Giulio Fiastri è presente un area di carico/scarico, all’interno di un’area di parcheggio dei residenti ZTL, che serviva principalmente un negozio di informatica chiuso da ormai da anni. In Via Fastri e zone limitrofe non ci sono attività commerciali che necessitano di una tale area di carico e scarico.

Che tale area occupa circa n°2 stalli per la sosta. Tale area potrebbe essere riconvertita in favore della sosta a strisce bianche per i residenti, in un’area molto abitata dove il parcheggio non è sempre garantito ai residenti.

Tale proposta è stata segnalata dagli stessi cittadini del quartiere e avrebbe un costo per l’amministrazione pari alla rimozione del cartello dell’area di carico/scarico e del cambio del colore della segnaletica sul manto stradale.

Chiede al Sindaco e alla Giunta

  • Di rimuovere l’area di carico e scarico e sostituirla con un’area di sosta per i residenti.
  • Di inserire questa proposta nel Piano di riordino della sosta cittadino. 

LA RISPOSTA DEL COMUNE DI REGGIO EMILIA

Si rende noto che la richiesta contenuta all’interno della suddetta interpellanza è accoglibile in quanto l’area di Porta Castello sarà a breve oggetto di uno specifico intervento di ridisegno sia delle aree di sosta che della viabilità, nel contesto del progetto “Passeggiata Settecentesca” in fase di realizzazione per stralci.

Lo stallo di carico-scarico attualmente presente ove indicato nel documento potrà pertanto essere rimosso e il suo spazio dedicato alla sosta residenti, per essere ricollocato in un punto diverso dell’area, senza andare ad intaccare altri stalli residenti e senza rimuovere un servizio che potrebbe essere ancora utile nel caso in cui gli immobili attualmente sfitti dovessero tornare ad ospitare funzioni di terziario.

Questo si chiuderà in 0 secondi

× Scrivimi!