CANNABIS, UNA BUONA PROPOSTA

CANNABIS, UNA BUONA PROPOSTA

1
La buona proposta di legge sulla cannabis sottoscritta oggi da 218 parlamentari di vari schieramenti : regoliamo l’illegalità diffusa, diamo una schiaffo alla mafia che regola questo mercato, liberiamo uomini e risorse delle forze dell’ordine, creiamo nuovi posti di lavoro.
La proposta di legge prevede che i maggiorenni possano detenere una modica quantità per uso ricreativo: 15 grammi a casa, 5 grammi fuori casa. Divieto assoluto per i minorenni. Consentita l’autocoltivazione a casa fino a 5 piante ma è vietata la vendita del raccolto. Possibili però i cannabis social club: ai maggiorenni residenti in Italia sarà consentita la coltivazione in forma associata in enti senza fini di lucro fino a 50 membri. Consentita anche la vendita: previa autorizzazione, si potrà lavorare e coltivare la cannabis. La vendita al dettaglio avverrà in negozi dedicati, forniti di licenza dei monopoli. Vietate l’importazione e l’esportazione. No al consumo collettivo all’aperto: non si potrà fumare in nessun luogo pubblico e in nessun luogo aperto al pubblico, nemmeno nei parchi.

Questo si chiuderà in 0 secondi

× Scrivimi!